IT | EN

PES Riccardo

(Spilimbergo, 1987)

Bio

Riccardo Pes è nato nel 1987 a Spilimbergo, Pordenone. Si è laureato con il massimo dei voti presso il Royal College of Music di Londra, sotto la guida della Prof.ssa Melissa Phelps, dove ha conseguito l’ Artist Diploma in Performance. Ha vinto la borsa di studio Soiree d'Or Award, Pauline Hartley Award e la Kathleen Trust Award. Precedentemente ha studiato e si è diplomato al Conservatorio di Musica “B.Marcello” di Venezia; ha frequentato i corsi di Alta Formazione tenuti dal Maestro Giovanni Sollima presso l’ Accademia Nazionale “Santa Cecilia” di Roma. Si è diplomato sempre con il massimo dei voti e le congratulazioni della giuria. Ha partecipato a masterclass internazionali con i Maestri Franz Bartolomey, Frans Helmerson, Ludwig Quandt, Michael Sanderling, Johannes Goritzki, Enrico Dindo.

 

Come solista ha suonato con i “Solisti Veneti” diretti da Claudio Scimone, eseguendo il Concerto in La maggiore di Giuseppe Tartini a Padova, e con l’Ensemble Serenissima eseguendo il Concerto in Si bemolle maggiore di Antonio Vivaldi presso il Teatro “Zancanaro” di Sacile. Ha eseguito musiche per Violoncello Solo da Bach a Morricone presso l’ “AHA! Festival” dell’Università di Göteborg, “Terre di Maremma Festival” e “High Notes Festival” di Lucca.

 

Come musicista da camera ha lavorato con importanti musicisti come Mario Brunello (Antiruggine, I suoni delle Dolomiti), Giovanni Sollima (Drum&Cello, 100 Cellos del Teatro Valle di Roma e Triennale di Milano) e il famoso violinista e direttore Thomas Zehetmair in formazione di ottetto d’archi, rivestendo il ruolo di primo violoncello. Suona regolarmente in duo con il pianista Matteo Andri.

 

Come violoncellista collaboratore ha lavorato con la scienziata Margherita Hack, lo scrittore Alessandro Marzo Magno, i fotografi Giuliano e Gianni Borghesan così come attori e artisti di circo contemporaneo. Riccardo ha suonato durante le commemorazioni per il 150° anniversario d’Italia (in onda su Mogliano TV) e ha collaborato con l’artista elettronico e pluripremiato a livello europeo, Jens Thomsen (SUNS Festival).

 

Riccardo Pes ha studiato composizione e contrappunto con il Prof. Mario Pagotto e Battista Pradal e ha recentemente pubblicato il suo primo album solista dal titolo “Cellina Work” (Irene Music Label). Ha registrato inoltre per le etichette Velut Luna, Concerto (Milano), Irene (Spilimbergo) e per la nota rivista musicale Amadeus.

 

Pes ha vinto recentemente le selezioni indette per il “RCM Gateway Scheme”, un programma di promozione di giovani valenti musicisti con concerti a Londra ed in Inghilterra. Ha vinto il 1° premio (categoria “Concerto Competition”) e il 2° premio (categoria “Recital”) presso il Richmond Festival Competition; 2° premio sia presso l’ Hatfield and District Festival Competition che al concorso Piove di Sacco. È stato insignito del titolo di “Uomo di Pace” dopo la sua performance al Padiglione Tibet presso la Biennale di Venezia la scorsa estate, ricevendo inoltre il passaporto onorario per il Tibet.

 

Suona un violoncello del liutaio Edgar Russ, Cremona 2014. 






Opere